Sindrome metabolica equina VS malattia di Cushing: qual è la differenza?

Ultimo aggiornamento il 16 novembre 2022 da Admin

Quando si tratta di sindrome metabolica equina rispetto alla malattia di Cushing nei cavalli, queste due condizioni sono comunemente confuse! Una di queste malattie è spesso la causa principale della laminite ricorrente o del fondatore, ma hanno cause e trattamenti molto diversi. Scopriamo tutto ciò che c'è da sapere sulla sindrome metabolica equina rispetto alla malattia di Cushing nei cavalli!

Sindrome metabolica equina VS malattia di Cushing: qual è la differenza?

Se il tuo cavallo ha laminite ricorrente, molto probabilmente il tuo veterinario ti consiglierà di eseguire test per due diverse malattie: la sindrome metabolica equina (EMS) e la malattia di Cushing equina. Questi test sono necessari poiché la laminite è uno dei sintomi più comuni di entrambi questi disturbi, quindi senza trattare questa causa sottostante molto probabilmente il dolore al piede si ripresenterà.

Queste sono le due malattie ormonali più comuni dei cavalli e, a differenza di esseri umani, cani e gatti, i problemi alla tiroide del cavallo sono relativamente rari.

Tuttavia, queste due malattie possono essere comunemente associate tra loro, ma le loro cause e trattamenti sono molto diversi.

Cos'è la sindrome metabolica equina?

Sindrome metabolica equina (EMS) è comunemente associato a cavalli in sovrappeso o obesi. È una condizione ormonale del sistema endocrino e provoca l'interruzione del delicato equilibrio tra glucosio e insulina nel sangue.

Quando un cavallo mangia, viene rilasciata insulina che segnala al corpo di assorbire il glucosio dal cibo. Quando è stato assorbito abbastanza glucosio, i livelli di insulina diminuiranno. In un cavallo con EMS, questo sistema non funziona correttamente e viene assorbito troppo glucosio.

La ragione di ciò è che i cavalli con EMS hanno depositi di grasso anormali, che rilasciano ormoni che riducono la capacità del corpo di rispondere all'insulina. In risposta a ciò, verrà rilasciata più insulina, creando un circolo vizioso di alti livelli di insulina ed eccessivo assorbimento di glucosio. Questo è molto simile al diabete di tipo 2 negli esseri umani.

Clicca qui per avere informazioni su:

Cos'è la malattia di Cushing equina?

La malattia di Cushing equina è più correttamente conosciuta come disfunzione della pars intermedia ipofisaria (PPID). È una condizione ormonale causata dalla disfunzione della ghiandola pituitaria, alla base del cervello.

La ghiandola pituitaria svolge un ruolo importante nel controllo del normale metabolismo del cavallo e nella PPID perde la capacità di riconoscere quando smettere di produrre determinati ormoni. Se il tuo veterinario sospetta che il tuo cavallo abbia il PPID, eseguirà un test per l'ormone adrenocorticotropo (ACTH), prodotto dalla ghiandola pituitaria.

Sindrome metabolica equina Vs malattia di Cushing - Confronto dei sintomi

Il motivo per cui molte persone confondono EMS e PPID è che sono entrambe le principali cause di laminite nei cavalli. È anche possibile che un cavallo abbia contemporaneamente EMS e PPID, il che complica ulteriormente la questione.

Sebbene la laminite sia il sintomo principale di entrambi questi disturbi, gli altri sintomi sono nettamente diversi.

I cavalli con sindrome di Cushing tendono ad essere sottopeso piuttosto che sovrappeso, con perdita muscolare e distribuzione anormale del grasso corporeo. I cavalli con PPID possono sviluppare cuscinetti adiposi, ma questi sono molto più evidenti nei cavalli con EMS. Un cavallo con EMS avrà maggiori probabilità di essere in sovrappeso o obeso, mentre uno con PPID avrà normalmente un punteggio di condizione corporea inferiore.

Malattia di Cushing equina: gestione nutrizionale (riflettori sulla nutrizione equina)

I cavalli con PPID mostrano anche alcuni altri sintomi classici: normalmente perdono la capacità di perdere i capelli normalmente e crescono un pelo lungo e riccio con aree di sudore a chiazze. Hanno una ridotta capacità di respingere le infezioni a causa di un sistema immunitario compromesso e spesso sviluppano infezioni cutanee secondarie.

I cavalli con EMS hanno meno probabilità di sviluppare altri sintomi, ma se la laminite non è presente possono essere ancora letargici e avere una marcata intolleranza all'esercizio.

Prenditi del tempo per leggere anche:

Sindrome metabolica equina VS malattia di Cushing - Confronto di trattamento

L'altra differenza fondamentale tra EMS e PPID nei cavalli è che mentre l'EMS è normalmente curabile, il PPID è una condizione permanente che non può essere curata. I cavalli con PPID possono essere stabilizzati somministrando loro farmaci giornalieri che regolano i livelli di ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria. Potrebbero aver bisogno di altri farmaci e terapie di supporto per trattare problemi secondari come laminite e infezioni della pelle.

Per i cavalli con EMS, la forma di trattamento più efficace è un programma di riduzione del peso. Se il cavallo può tornare al peso corporeo sano e riprendere l'esercizio, i cuscinetti adiposi anomali si ridurranno e i livelli di insulina torneranno alla normalità.

Il miglior mangime per la sindrome metabolica equina è quello che riduce l'apporto calorico complessivo, soprattutto in termini di zucchero. Il grano non dovrebbe mai essere somministrato ai cavalli con EMS e l'accesso al pascolo fresco dovrebbe essere limitato. Il fieno di basso valore nutritivo viene normalmente somministrato per soddisfare la fame favorendo la perdita di peso.

Se il cavallo non soffre di laminite, l'esercizio quotidiano può anche essere utilizzato per aiutare con la perdita di peso. I farmaci non vengono comunemente somministrati ai cavalli con EMS a meno che la sensibilità all'insulina non migliori con la perdita di peso.

Con entrambe le condizioni, il problema principale risiede nel trattamento e nella gestione della laminite. I cavalli con laminite richiedono un riposo rigoroso su un letto profondo e morbido per incoraggiarli a sdraiarsi.

Il veterinario e il maniscalco lavoreranno insieme per stabilizzare gli zoccoli e limitare eventuali cambiamenti strutturali all'interno della capsula dello zoccolo. Ciò può includere il supporto sulle suole degli zoccoli, nonché cure correttive di mascalcia a lungo termine.

Sindrome metabolica equina VS malattia di Cushing - Confronto di trattamento

Sommario - Sindrome metabolica equina VS malattia di Cushing

Quindi, come abbiamo appreso, la sindrome metabolica equina e la malattia di Cushing sono entrambe condizioni comuni che possono colpire i cavalli, ma hanno cause e trattamenti molto diversi. La sindrome metabolica equina nei cavalli è causata dall'obesità o da una distribuzione anormale del grasso corporeo e porta comunemente a laminite secondaria. La malattia di Cushing è un disturbo ormonale dei cavalli causato da un tumore della ghiandola pituitaria ed è molto comune nei cavalli geriatrici.

Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri sulla sindrome metabolica equina rispetto alla malattia di Cushing nei cavalli! Ti sei mai preso cura di un cavallo con una di queste condizioni difficili? O forse hai qualche domanda su come impedire al tuo cavallo di contrarre la malattia di Cushing o la sindrome metabolica equina. Lascia un commento qui sotto e ti ricontatteremo!

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish