Spiegazione delle opzioni di trattamento della BPCO nei cavalli

Ultimo aggiornamento il 23 agosto 2022 a cura di Admin

Se al tuo cavallo è stata diagnosticata una broncopneumopatia cronica ostruttiva, trovare il miglior trattamento per la BPCO nei cavalli sarà la tua prima priorità. Tuttavia, questo condizione complessa richiede non solo la gestione medica, ma anche una revisione dell'intero regime di gestione del cavallo. Il trattamento della BPCO nei cavalli è inutile a meno che non venga affrontata e trattata anche la causa sottostante.

Che cos'è la BPCO nei cavalli?

La BPCO, o broncopneumopatia cronica ostruttiva, è una condizione respiratoria cronica nei cavalli. Potresti anche sentire la BPCO indicata come sussulti o ostruzione ricorrente delle vie aeree (RAO). Questa condizione è molto simile all'asma cronica negli esseri umani.

La BPCO nei cavalli è innescata da una risposta allergica all'interno dei polmoni. Questo fa sì che le vie aeree si restringano e diventino più piccole, rendendolo difficile per il cavallo respirare in abbastanza aria.

Il muco denso viene secreto nelle vie aeree, il che limita anche le capacità respiratorie del cavallo. Questa risposta allergica è innescata dal cavallo che respira polvere o spore fungine, che possono essere trovate in una varietà di luoghi diversi.

La maggior parte dei casi di BPCO peggiora in inverno, quando il cavallo è esposto a un alto livello di polvere o spore fungine nella stalla. Questi normalmente provengono da fieno o paglia su cui il cavallo mangia o viene coricato.

Esiste una seconda forma di BPCO nei cavalli chiamata associata al pascolo estivo broncopneumopatia ostruttiva. Ciò è innescato dai pollini nell'aria rilasciati da erbe, piante e fiori.

Vai Alla Cassa Ascesso del bulbo del tallone del cavallo: cause, diagnosi e trattamento

I sintomi della BPCO nei cavalli

Quando un cavallo ha la BPCO, viene mostrata una classica serie di sintomi. Gli ospiti normalmente sperimenteranno difficoltà a respirare normalmente, avendo respiri brevi e superficiali e narici dilatate.

I cavalli con BPCO hanno spesso una classica linea di sollevamento. Questa è una linea che corre diagonalmente lungo la parete addominale. Si verifica a causa di uno sforzo muscolare anormale durante la respirazione, al fine di cercare di ottenere abbastanza aria.

È abbastanza comune vedere secrezione nasale in questi cavalli, a causa della secrezione di muco nel tessuto polmonare. Il il cavallo può tossire nel tentativo di espellere questo muco.

Una diagnosi definitiva di BPCO nei cavalli si basa spesso su una risposta al trattamento. Se il cavallo risponde bene al trattamento, normalmente si può tranquillamente presumere che il cavallo soffra di BPCO. In tal caso, è possibile mettere in atto una serie specifica di strategie di gestione e trattamento.

Malattie respiratorie equine

Spiegazione delle opzioni di trattamento della BPCO nei cavalli

Le opzioni terapeutiche per i cavalli con BPCO sono duplici, normalmente implicano terapie mediche e modifiche alla gestione del cavallo. Questo perché la BPCO lo è innescato da allergeni, e se questi allergeni non vengono rimossi, il cavallo continuerà a mostrare sintomi.

Il trattamento veterinario della BPCO nei cavalli comporta normalmente la somministrazione di farmaci per facilitare la respirazione. Se il cavallo ha un attacco acuto di BPCO e presenta gravi difficoltà respiratorie, normalmente verranno somministrati broncodilatatori per rilassare le vie aeree ristrette. La risposta a questo farmaco è normalmente rapida e vedrai un miglioramento della respirazione dei cavalli in pochi minuti.

Tuttavia, l'effetto di questo farmaco non è di lunga durata e saranno necessari altri farmaci per aiutare a trattare questa condizione. Ciò si ottiene più comunemente utilizzando corticosteroidi che aiutano a ridurre rapidamente l'infiammazione. Questi sono spesso somministrati tramite un inalatore equino come parte di una strategia di gestione a lungo termine per i cavalli con BPCO.

Parallelamente, la strategia di trattamento medico dovrebbe essere modificata nella gestione del cavallo per ridurre l'esposizione agli allergeni. Se il cavallo è allergico alla polvere e alle spore di muffa del fieno o della paglia, queste possono essere ridotte cambiando la lettiera con un'opzione priva di polvere e immergendo il fieno. I cavalli allergici al polline dovrebbero essere tenuti al chiuso durante i periodi ad alto rischio oppure possono indossare una retina per il naso per ridurre l'inalazione di allergeni.

È una buona idea tenere un diario per registrare quando si verificano attacchi di BPCO, poiché ciò può aiutare a pianificare in anticipo i periodi ad alto rischio in futuro. È importante ricordare che la BPCO è una condizione incurabile e sarà necessario fornire assistenza per tutta la vita. Tuttavia, se l'esposizione agli allergeni può essere ridotta al minimo, questi cavalli possono spesso svolgere le loro normali attività quotidiane con facilità.

Spiegazione delle opzioni di trattamento della BPCO nei cavalli

Riassunto – BPCO nel trattamento dei cavalli

Quindi, come abbiamo appreso, esiste una gamma di opzioni di trattamento della BPCO nei cavalli che puoi provare. La BPCO nei cavalli è una condizione cronica a lungo termine da cui molti cavalli non si riprendono mai completamente. Tuttavia, con una buona strategia di gestione e i trattamenti corretti, i cavalli con BPCO possono vivere una vita lunga, appagante e attiva.

Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri sulla migliore BPCO nelle opzioni di trattamento dei cavalli. Hai un cavallo con questa condizione difficile e stai lottando per tenere sotto controllo i sintomi? O forse hai trovato un modo nuovo e interessante per curare la BPCO nel tuo cavallo? Lascia un commento qui sotto e ti ricontatteremo!

FAQ

Qual è la principale causa di BPCO?

L'OPD nei cavalli è normalmente causata da una risposta infiammatoria allergica. Ciò è innescato da agenti patogeni presenti nell'aria, come polvere, polline o spore di muffe.

Cosa dai da mangiare a un cavallo con BPCO?

I cavalli con BPCO dovrebbero essere nutriti con fieno il più possibile privo di polvere. Questo può essere immerso per ridurre il numero di spore di polvere all'interno del fieno. Haylage è una buona opzione senza polvere, ma non è adatta per l'alimentazione di tutti i tipi di cavalli.

Cosa posso dare al mio cavallo per la BPCO?

/Se il tuo cavallo ha la BPCO, il tuo veterinario discuterà con te un trattamento olistico e una strategia di gestione. L'obiettivo della cura di un cavallo con BPCO è di mantenere al minimo l'esposizione agli allergeni, per ridurre la quantità di farmaci necessari al cavallo.

Qual è il miglior integratore per cavalli con BPCO?

I migliori integratori per cavalli con BPCO sono quelli che contengono acidi grassi omega-3 e erbe come rosmarino ed eucalipto per lenire le vie aeree.

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish