Cosa significa rompere un cavallo?

Ultimo aggiornamento il 21 dicembre 2022

Quando parliamo di rompere un cavallo, non intendiamo dire che lo danneggeremo davvero! Ma cosa significa rompere un cavallo?

Rompere un cavallo è il processo durante il quale è insegnato a portare un cavaliere. Questo può essere molto complicato, poiché avere una persona seduta sulla schiena è spaventoso per un cavallo! Diamo un'occhiata più da vicino a cosa sta spezzando un cavallo.

Cosa significa rompere un cavallo?

Dobbiamo chiarire una cosa fin dall'inizio: cosa significa rompere un cavallo? 'Rompere un cavallo' significa che il cavallo è in corso insegnò a portare un cavaliere sulla sua schiena. Sebbene il nome suoni abbastanza drammatico, questa dovrebbe essere un'esperienza calma e gentile per il cavallo o il pony.

La maggior parte di noi impara a cavalcare su cavalli che sono già stati spezzati per cavalcare. Sono già stati addestrati per trasportare un cavaliere. Ciò significa che molte persone non possono mai sperimentare l'interessante processo di rompere un cavallo per cavalcarlo.

Rompere un cavallo per cavalcare richiede un allenatore paziente e comprensivo che abbia esperienza nel lavoro con i cavalli principianti. Questo aiuterà a insegnare al cavallo a divertirsi a essere cavalcato, piuttosto che ad averne paura.

È necessario un addestratore gentile e paziente per insegnare al cavallo o al pony come trasportare un cavaliere. Devono anche aiutarli a imparare a capire gli aiuti ei comandi del cavaliere.

Da dove viene il significato di rompere un cavallo?

Rompere un cavallo non è una cosa facile da fare. I cavalli non sono naturalmente a loro agio con qualcosa sulla schiena. Questo perché sono animali da preda e temono che il peso sulla loro schiena possa essere un attacco di un leone o di una tigre!

In passato, i cavalieri miravano a "rompere" un cavallo seduto su un cavallo in controtendenza fino a diventare docile e calmo. È da qui che deriva il termine "rottura": il cavaliere stava letteralmente cercando di spezzare lo spirito del cavallo fino a quando non si è sottomesso al trasporto di un cavaliere. Se hai mai visto un cavaliere di rodeo su un bronco in controtendenza, ecco come una volta i cavalli venivano fatti cavalcare!

Fortunatamente, nel corso degli anni i metodi per spezzare un cavallo sono diventati molto più gentili. Non è più necessario essere un rodeo rider per rompere un cavallo, ed è un'esperienza molto più piacevole per il cavallo.

In questi giorni, quando un cavallo si rompe, gli viene dato il tempo di sentirsi a proprio agio in ogni fase del processo. Il moderno processo di rottura aiuta a insegnare al cavallo a fidarsi del cavaliere e a capire cosa gli viene chiesto.

Da dove viene il significato di rompere un cavallo

I cavalli ininterrotti sono difficili da gestire?

I cavalli ininterrotti possono essere molto difficili e talvolta pericolosi da gestire. La loro calma e obbedienza dipenderà dal tipo di cavallo e da quanta esperienza con gli umani ha avuto in passato.

Se hai una razza di cavalli autoctona o a sangue freddo, normalmente sono abbastanza tranquilli e accettano il contatto umano. All'altra estremità della scala, ci sono cavalli come cavalli da tiro parzialmente spezzati che hanno avuto pochissimi contatti umani.

Il contatto umano è molto importante quando si insegna a un cavallo come gestirlo. I cavalli che hanno trascorso del tempo con persone fin dalla giovane età saranno molto più facili da gestire. Questo perché avranno imparato a fidarsi degli umani e a sentirsi al sicuro con loro.

Non è una buona idea per un principiante o un cavaliere inesperto maneggiare un cavallo intatto. Questo perché un cavallo ininterrotto può essere imprevedibile e pericoloso. Quando maneggi un cavallo ininterrotto, devi imparare a leggere il linguaggio del corpo del cavallo o del pony. Questo è così che puoi prevedere come potrebbero reagire, aiutando a mantenere te e il cavallo al sicuro.

Qual è il modo migliore per spezzare un cavallo?

Qualsiasi cavaliere esperto e fiducioso può imparare a domare un cavallo per cavalcare. Dovrai avere una buona conoscenza di come addestrare un cavallo per imparare a domare un cavallo per cavalcare.

Il processo di rottura di un cavallo prevede diversi passaggi. Esegui lentamente ciascuno di questi passaggi per aiutare il cavallo ad acquisire fiducia. Non passare al passaggio successivo finché il cavallo non si sente rilassato e a suo agio.

Colorado Selleria La corda Silver Dot Ranch

1. Insegna al tuo cavallo a fidarsi di te

Il tuo cavallo ha bisogno di sapere che è al sicuro intorno a te. Ha bisogno di sentirsi a suo agio con l'essere toccato su tutto il corpo, in particolare intorno alla schiena e sotto la pancia. Devi anche assicurarti che possa essere gestito da entrambi i lati.

Base di partenza è essenziale prima di sostenere un cavallo. Abilità come indossare una cavezza, guidare, girare e fermarsi saranno molto utili quando si tratta di insegnare al tuo cavallo a comprendere gli aiuti di base.

2. Presentazione della briglia e della sella

Se hai svolto correttamente il tuo lavoro di base, il tuo cavallo dovrebbe sentirsi a suo agio nell'indossare una cavezza. Il prossimo passo è abituare il tuo cavallo a indossare una briglia.

Quando il tuo cavallo indossa per la prima volta una briglia, dovresti usare un morso morbido e delicato. Questo a volte è chiamato un morso in bocca. Usa una briglia che abbia la stessa consistenza e la stessa sensazione della tua cavezza.

Successivamente, la sella. Questo è spesso più difficile da accettare per il cavallo, poiché non sarà abituato peso sulla schiena o una circonferenza intorno al suo ventre.

In primo luogo, stendi un sottosella morbido sulla schiena del tuo cavallo. Se è contento di questo, esercita una leggera pressione sul pad con la mano. Il passo successivo sarebbe quello di mettere un morbido cinghiolo intorno al pad e condurre il tuo cavallo in giro per farlo abituare alla sensazione.

Presentazione della briglia e della sella

Se è a suo agio con questo, sei pronto per la sella! Ricorda che la sella può essere piuttosto pesante, quindi prendila lentamente nel caso in cui il tuo cavallo si spaventi.

3. Sostieni il tuo cavallo

Ora è arrivato il grande momento: è ora di sostenere il tuo cavallo! Delicatamente stendi il tuo corpo sopra la sella, per abituare il tuo cavallo al peso. Se si sente rilassato e felice, fai oscillare la gamba sopra la schiena e mettiti in posizione seduta. Dagli tutto il tempo per rilassarsi, poi chiedi a un assistente di portarlo a fare una passeggiata.

Congratulazioni, il tuo cavallo è ora supportato!

Domare un cavallo è crudele?

Molte persone temono che domare un cavallo sia crudele - dopo tutto, la parola "rompere" non è particolarmente piacevole! Questo termine è piuttosto obsoleto, poiché si riferisce a un momento in cui un cavaliere si sedeva su un giovane cavallo fino a quando non diventava abbastanza sottomesso da cavalcare. Al giorno d'oggi, il processo è molto più comprensivo per il cavallo e non è considerato crudele.

Portare un cavaliere è un compito insolito per un cavallo, quindi ogni fase del processo deve essere eseguita con calma e lentamente. Quando un cavallo viene sostenuto, il cavaliere dovrebbe assicurarsi che sia rilassato e felice prima di passare alla fase successiva.

Come domare un cavallo nervoso?

Rompere, o indietreggiare, un cavallo nervoso è un processo lungo che richiede tempo e pazienza. Il cavaliere o l'addestratore deve dedicare del tempo a insegnare al cavallo come fidarsi degli umani e delle nuove esperienze, e con un cavallo nervoso, questo potrebbe richiedere molto tempo.

Il miglior punto di partenza quando si sostiene un cavallo nervoso è fare esercizi di base, prima senza finimenti, e poi con sella e briglie. Ciò consentirà al cavallo di abituarsi a lavorare con l'addestratore e apprendere i comandi necessari, prima di essere montato da un cavaliere.

Un cavallo può essere troppo vecchio per spezzarsi?

La maggior parte dei cavalli è rotta per cavalcare o appoggiata quando hanno circa 3 o 4 anni. Tuttavia, in alcune situazioni, potresti imbatterti in un cavallo più anziano che non è mai stato cavalcato.

Teoricamente, un cavallo più anziano può essere rotto per cavalcare e molti addestratori lo hanno fatto con successo. Man mano che i cavalli invecchiano e maturano, il loro atteggiamento cambierà e potrebbero diventare più testardi e meno disposti ad accettare le novità. Domare un cavallo più anziano per cavalcare può essere più impegnativo che sostenere un giovane, ma non c'è motivo per cui il processo non abbia successo.

Come domare un cavallo senza una penna rotonda?

Molti cavalieri e allenatori non hanno una penna rotonda ed è perfettamente possibile domare un cavallo senza. Fortunatamente, i giorni in cui si domavano i cavalli saltandogli sulla schiena in un recinto rotondo sono finiti da tempo!

Tutto ciò di cui hai bisogno per domare un cavallo è un'area sicura e protetta. L'area dovrebbe essere ben recintata per impedire al cavallo di scappare se si libera dall'addestratore, e dovrebbe essere tranquilla e libera da disturbi. La superficie deve essere relativamente morbida, per ridurre il rischio di lesioni in caso di distacco del ciclista.

Quanto tempo ci vuole per domare un cavallo selvaggio?

Domare un cavallo selvaggio può essere un processo molto lungo rispetto a un cavallo addomesticato. I cavalli selvaggi potrebbero non aver mai trascorso del tempo con gli umani e impiegheranno molto tempo per imparare a fidarsi del loro cavaliere o addestratore.

Ciò significa che devi iniziare con le basi quando alleni un cavallo selvaggio: dovrà imparare a indossare una cavezza, essere condotto in giro e accettare di essere toccato su tutto il corpo. Solo quando questi passaggi sono stati completati puoi considerare di passare all'appoggio del cavallo.

Se il cavallo è particolarmente docile, fiducioso e impara in fretta, potrebbe essere possibile domare un cavallo selvaggio in appena un mese. Un cavallo nervoso e volubile può impiegare fino a quattro mesi per imparare ad accettare un cavaliere in groppa.

sommario

Quindi, come abbiamo imparato, domare un cavallo è il processo per insegnargli a portare un cavaliere. Questa è un'esperienza complessa e spaventosa per un cavallo, e deve essere fatta solo da un allenatore esperto. Fai ogni passo molto lentamente e assicurati che il cavallo sia rilassato e a suo agio prima di passare alla fase successiva.

Quindi, pensi di avere quello che serve? rompere un cavallo per cavalcare? Forse hai delle domande su cosa significa rompere un cavallo? Aggiungi un commento sotto questo post e ti risponderemo!

Ulteriori informazioni su Addestramento del cavallo: cosa significa Green Broke?

Quanto è difficile spezzare un cavallo?

Rompere un nuovo cavallo è un processo lento che non si adatta alle abilità del principiante. Devi rendere ogni passaggio abituale prima di passare al successivo e ogni nuovo concetto che insegni al tuo cavallo dovrebbe costruire i concetti che hai già insegnato. Il processo inizia con le basi. Il cavallo deve accettare di essere capestro, imbrigliato e condotto su una corda di piombo allentata. Dovrebbe essere incoraggiato a muoversi durante una passeggiata. Successivamente, viene insegnato a stare fermi, seguito da stare con un cavaliere sulla schiena, quindi camminare in avanti mentre viene cavalcato. Non dimenticare che devi sempre assicurarti che il tuo cavallo conosca la risposta corretta in modo che possa rispondere con sicurezza. La maggior parte dei cavalieri considera un cavallo rotto una volta che è sicuro cavalcarlo. Normalmente questo processo richiede dai 40 ai 60 giorni.

A che età puoi spezzare un cavallo?

La maggior parte dei cavalli viene rodata per cavalcare tra i due ei tre anni. È molto importante aspettare almeno fino a questa età per consentire alle articolazioni di crescere e svilupparsi abbastanza da sostenere il peso del ciclista. Se inizi a cavalcare troppo presto, le articolazioni non saranno in grado di gestire lo stress su di esse che può causare lesioni, problemi alle articolazioni e persino zoppia. È anche importante che il cavallo non debba portare troppo peso in quanto ciò può causare problemi alla schiena. Il cavallo dovrebbe essere in buona salute e in forma prima di essere utilizzato per l'allenamento e le corse.

Cosa significa quando un cavallo è caldo?

Il termine "cavallo caldo" è usato per riferirsi a una razza a sangue caldo o a un comportamento specifico del cavallo. I cavalli nascono con una certa quantità di “calore” e il loro temperamento è determinato dai geni che hanno ereditato. Il temperamento di un cavallo influenza il modo in cui reagisce a ciò che lo circonda e il modo in cui percepisce e risponde alle cose che lo circondano. Un cavallo caldo è colui che nasce con un temperamento molto reattivo agli stimoli, è pieno di energia in eccesso e quindi più difficile da gestire. I cavalli che nascono con un temperamento caldo sono difficili da gestire e hanno un forte bisogno di stimoli e attenzioni costanti. Hanno la tendenza ad essere nervosi e nervosi e sono inclini ad eccitarsi quando lavorano con le persone. Tendono anche ad essere nervosi nei confronti di altri animali e possono persino avere paura dei bambini piccoli.

Cos'è un cavallo bronco?

Un cavallo bronco o un cavallo in controtendenza è qualsiasi tipo di razza di cavallo che rischia di invertire. È una parola spagnola che significa rude ed è oggi usata dai cowboy per descrivere cavalli non addestrati o parzialmente addestrati. Sono conosciuti con vari nomi, tra cui bronco, broncho e roughstock e sono usati per diverse competizioni di rodeo. In generale, più durano i soldi, più sono preziosi per gli eventi di rodeo.
Gli allevatori di cavalli in controtendenza di maggior successo hanno stabilito lunghe serie di cavalli in controtendenza che sono stati allevati e incrociati per produrre in modo più coerente i temperamenti desiderati e le capacità atletiche necessarie per le competizioni di bronc senza sella e bronc in sella.

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish