Gli esseri umani possono ottenere i pidocchi dei cavalli? Spiegazione dei fatti sorprendenti sui pidocchi!

La condivisione è la cura!

Ultimo aggiornamento l'27 febbraio 2023

I cavalli possono avere i pidocchi proprio come le persone, e questi insetti pruriginosi e fastidiosi possono essere un vero fastidio! Ma gli esseri umani possono prendere i pidocchi dei cavalli e come si fa a sbarazzarsene?

Se trovi insetti inquietanti e striscianti come i pidocchi sul tuo cavallo, la tua pelle inizierà immediatamente a prudere! Sembra che basti individuare i pidocchi per iniziare a immaginarli che ci strisciano addosso, ma i pidocchi dei cavalli saranno interessati agli umani o preferiscono restare attaccati ai cavalli?

Oggi esamineremo tutto ciò che devi sapere sui pidocchi dei cavalli. Scopriremo come i cavalli catturano i pidocchi, gli esseri umani possono prendere i pidocchi dei cavalli e come sbarazzarsi dei pidocchi sui cavalli.

Gli esseri umani possono avere i pidocchi dei cavalli?

La buona notizia è che gli esseri umani non possono contrarre i pidocchi dai cavalli. Per fortuna, i cavalli portano tipi di pidocchi completamente diversi rispetto agli umani. I pidocchi che vivono sui cavalli non possono sopravvivere su un corpo umano, quindi per fortuna non puoi prendere i pidocchi dal tuo cavallo.

Tuttavia, se il tuo cavallo ha un'infestazione da pidocchi, alcuni potrebbero trasferirsi sui vestiti, sulla pelle e sui capelli se sei a stretto contatto con il tuo migliore amico equino. E mentre non possono sopravvivere a lungo sul tuo corpo, nessuno vuole quella sensazione di prurito che deriva dal trovare i pidocchi sulla tua pelle!

È altamente improbabile che i pidocchi dei cavalli mordano gli esseri umani: la maggior parte dei pidocchi sono specifici per specie, il che significa che si trovano solo su determinate specie dell'animale ospite. Quindi, i pidocchi dei cavalli non saranno attratti dagli umani e preferiranno rimanere sul loro ospite equino.

Come fanno i cavalli a prendere i pidocchi?

Mentre gli esseri umani non possono essere infestati dai pidocchi dei cavalli, possiamo essere trasmettitori inconsapevoli di pidocchi da cavallo a cavallo! La maggior parte delle infestazioni da pidocchi si verifica quando un cavallo entra in contatto diretto con un cavallo che ha i pidocchi, ma queste minuscole creature possono anche essere trasmesse tramite spazzole per toelettatura, coperte, biancheria da letto e persino indumenti umani. Quindi, se un cavallo nel tuo cortile ha i pidocchi, tienilo lontano dagli altri cavalli e usa attrezzature e indumenti separati fino a quando l'infestazione non sarà stata trattata con successo.

Se scopri che c'è una costante reinfestazione di pidocchi sui cavalli nella tua stalla, ciò può essere spesso dovuto al sovraffollamento e agli scarsi standard di igiene. I cavalli sono anche più suscettibili alle infestazioni da pidocchi se sono malandati o affetti da malattie. Non è raro trovare un ceppo giovane malnutrito e debilitato che soffre anche di pidocchi.

Tipi Di Pidocchi Del Cavallo

Due diversi tipi di pidocchi si trovano comunemente sui cavalli. Questi sono Haematopinus Asini (H Asini), noto anche come il pidocchio succhiasangue del cavallo, e Damalinia Equi (D Equi), il pidocchio che morde i cavalli.

Gli esseri umani possono avere i pidocchi dei cavalli?

1: Ematopino Asini

H Asini è un pidocchio succhiasangue; si attacca a un capello e beve il sangue perforando la pelle con il suo boccaglio. Si trovano più tipicamente alla base della coda di un cavallo, alla base della criniera di un cavallo o nelle piume attorno ai nodelli di un cavallo. Queste aree sono dove la pelliccia del cavallo è più ruvida e più facile da trattenere.

H Asini non si muove molto e può essere trovato allargando il pelo di un cavallo in modo che la pelle sia visibile, simile alla ricerca di pidocchi su una testa umana. Sono di colore marrone chiaro o grigio-brunastro e sono tipicamente lunghi 1-2 mm.

2: Damalinia Equi

D Equi morde i pidocchi; mangiano secrezioni dalla pelle e detriti come peli. Si muovono intorno al corpo e preferiscono vivere dove la pelliccia del cavallo è più sottile e morbida. Queste aree hanno maggiori probabilità di produrre pelle secca e quindi più peli. Anche se i D Equi non mordono e non succhiano il sangue, causano intenso prurito e irritazione mentre si muovono sulla pelle.

D Equi si trova più frequentemente vicino alla testa o al collo di un cavallo e ai fianchi o alla groppa. Sono più piccoli di H Asini, con una lunghezza inferiore a 2 mm. Sono più bianco sporco o giallo rispetto all'abbronzatura e al marrone chiaro dell'H Asini.

Ciclo di vita dei pidocchi dei cavalli

H Asini e D Equi hanno molto simili cicli vitali.  I pidocchi maturi depongono le uova vicino alla base del pelo di un cavallo: le uova sono "incollate" saldamente in posizione per evitare che vengano rimosse. Le uova si schiudono da cinque a venti giorni dopo e attraversano tre diversi stadi di ninfa prima di diventare pidocchi adulti.

L'intera durata della vita di un pidocchio è solo di circa trenta o quaranta giorni. Tuttavia, ogni femmina adulta depone le uova ogni giorno, portando a un rapido aumento del numero di pidocchi.

Perché i cavalli prendono i pidocchi?

Si ritiene comunemente che i cavalli contraggano i pidocchi attraverso condizioni di vita povere o sporche. Tuttavia, questo non è necessariamente vero. Sebbene condizioni di vita sporche (stalle mal tenute, fienili sporchi o polverosi, pascoli fangosi, ecc.) non aiutano a fermare la diffusione dei pidocchi, non è la ragione per cui i cavalli prendono i pidocchi in primo luogo.

I cavalli normalmente prendono i pidocchi contatto diretto o indiretto con altri cavalli. La connessione diretta implica che due cavalli stabiliscano una sorta di contatto fisico, come la toelettatura reciproca mentre sono al pascolo. Se uno di questi cavalli portava anche piccole quantità di pidocchi, molto probabilmente anche l'altro cavallo avrebbe avuto i pidocchi dopo il contatto fisico.

Perché i cavalli prendono i pidocchi

Indirettamente, i cavalli possono contrarre i pidocchi da oggetti che sono stati toccati o usati su un cavallo infetto. Questi oggetti potrebbero essere finimenti, spazzole, secchi, cavezze e qualsiasi altro oggetto condiviso tra più di un cavallo. Anche la condivisione di coperte e tappeti tra cavalli è un metodo comune di trasmissione.

I sintomi dei pidocchi nei cavalli

Come con qualsiasi altra malattia o condizione, ci sono modi di sapere se il tuo cavallo ha i pidocchi. Potresti voler controllare il tuo cavallo per i pidocchi se prude continuamente negli stessi punti, strofina parti specifiche del corpo su superfici dure o mostra cambiamenti di personalità (comportamento letargico, non eccitarsi per il cibo, ecc.).

Altri sintomi comuni dei pidocchi dei cavalli includono chiazze di pelle che sono state strofinate crude a causa del prurito, in particolare la criniera e la coda. I pidocchi sulle penne delle gambe possono far battere i piedi del cavallo per alleviare il prurito.

Tuttavia, alcuni cavalli possono anche mostrarli sintomi e potrebbe non avere i pidocchi. Ad esempio, alcuni cavalli soffrono spesso di prurito durante l'estate, ma questo non è normalmente dovuto ai pidocchi. Non trattare mai un cavallo per i pidocchi a meno che tu non sia sicuro che siano presenti - in caso di dubbio, chiedi consiglio al tuo veterinario.

I cavalli hanno maggiori probabilità di contrarre i pidocchi durante l'inverno quando hanno il pelo lungo, ma è comunque possibile che abbiano i pidocchi nei mesi più caldi. Casi estremi di pidocchi possono causare anemia nei cavalli a causa dell'eccessiva perdita di sangue, ma questo è raro. I cavalli anziani, malati, malnutriti o debilitati hanno maggiori probabilità di essere infestati dai pidocchi a causa del funzionamento inadeguato del sistema immunitario.

Come trattare i cavalli con i pidocchi

Ci sono diversi modi per farlo trattare i pidocchi nei cavalli. I metodi generici di trattamento dei pidocchi dei cavalli da banco includono prodotti in polvere, spray e salviettine. Con tutti e tre questi, il prodotto deve entrare in contatto con la pelle del cavallo per essere efficace.

|

Sebbene non si ritenga che prodotti come questi siano dannosi per l'uomo, assicurarsi di utilizzare i guanti durante la somministrazione di questi prodotti e di pulire bene dopo l'uso. Dovresti essere in grado di acquistare prodotti come questi in una fattoria locale o in un negozio di finimenti.

In casi ricorrenti o gravi di infestazione da pidocchi, potrebbe essere necessario consultare un veterinario. Possono prescrivere un trattamento insetticida solo su prescrizione che spesso deve essere applicato almeno due volte per interrompere il ciclo di vita dei pidocchi. Assicurati di seguire attentamente le istruzioni quando applichi questi tipi di prodotti, in quanto possono essere molto dannosi per l'ambiente.

Come impedire al tuo cavallo di prendere i pidocchi

Sfortunatamente, i cavalli possono catturare i pidocchi, non importa quanti passi facciamo per prevenirli! Tuttavia, ce ne sono alcuni cose che possiamo fare per ridurre la probabilità che ciò accada.  

Innanzitutto, assicurati che il tuo cavallo abbia un programma di sverminazione regolare. L'ivermectina è il tondo di vermifugo che molto probabilmente si occuperà dei pidocchi; fintanto che il tuo cavallo è in una corretta rotazione di sverminazione, dovrebbe assumere abbastanza Ivermectina per prevenire i pidocchi.

In secondo luogo, spazzola il tuo cavallo regolarmente e accuratamente, assicurandoti di mantenere pulite le spazzole da toelettatura. Usa una striglia e poi una spazzola rigida ogni giorno e non condividere mai le spazzole tra i cavalli. Conosci il mantello del tuo cavallo e prendi nota se ci sono cambiamenti visibili. Tagliare il lungo mantello invernale e mantenere le penne delle gambe corte può aiutare a ridurre le infestazioni da pidocchi.

Come trattare i cavalli con i pidocchi

Infine, lava regolarmente la tua attrezzatura e mantieni buone norme igieniche. Nei mesi più caldi, quando i cavalli sudano di più, i finimenti dovrebbero essere puliti almeno una volta al mese, se non di più. Gli indumenti in tessuto (sottosella, coperte, ecc.) dovrebbero essere puliti più frequentemente: i tessuti lavabili in lavatrice possono facilitare il lavaggio e l'asciugatura regolare dell'attrezzatura.

Conclusione: gli esseri umani possono ottenere i pidocchi dei cavalli

La buona notizia è che non puoi prendere i pidocchi dal tuo cavallo! Tuttavia, è facile per il tuo cavallo prendere i pidocchi da altri cavalli, quindi è molto importante comprendere i passaggi necessari per prevenire e curare i pidocchi nei cavalli. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire i pidocchi dei cavalli e le loro implicazioni. In tal caso, condividi questo articolo e condividi con noi le tue esperienze con i pidocchi!

Ci piacerebbe anche sentire i tuoi pensieri sul fatto che gli esseri umani possano prendere i pidocchi! Hai un modo nuovo o innovativo per trattare i pidocchi sui cavalli che vorresti condividere con noi? O forse sei preoccupato di come assicurarti che il tuo cavallo non prenda i pidocchi? Lascia un commento qui sotto e ti ricontatteremo!

Domande Frequenti

I pidocchi possono vivere nei capelli umani?

I pidocchi dei cavalli possono vivere nei capelli umani, ma non a lungo, e non sono dannosi per l'uomo. 
Questi minuscoli parassiti dal corpo piatto sono specifici per specie, il che significa che possono sopravvivere e riprodursi solo sul loro animale ospite, in questo caso i cavalli. Quindi, se entri in stretto contatto con un cavallo con i pidocchi, alcuni potrebbero accidentalmente spostarsi sui tuoi capelli, ma non possono sopravvivere lì.

Gli esseri umani possono prendere i pidocchi dagli animali?

Gli esseri umani non possono prendere i pidocchi dagli animali, poiché i pidocchi su cavalli, cani e gatti non sono della stessa specie di quelli trovati sulle persone. Esistono diversi tipi di pidocchi che possono essere trovati sugli esseri umani: pidocchi, pidocchi del corpo e pidocchi pubici.
I pidocchi (Pediculus humanus capitis) sono piccoli insetti delle dimensioni di un granello di sabbia. Sono più comunemente visti negli ambienti scolastici e tra le famiglie con bambini. I pidocchi del corpo (Pediculus humanus corporis) si trovano solitamente solo su persone che vivono in ambienti ristretti come dormitori, ostelli, rifugi per senzatetto o carceri. I pidocchi sono molto più piccoli dei pidocchi e misurano all'incirca le stesse dimensioni di un seme di sesamo. I pidocchi pubici (Phthirus pubis) vivono nelle pieghe della pelle e possono essere trovati sui genitali, sui glutei, sull'ano e sulle cosce.

Come sbarazzarsi dei pidocchi sui cavalli?

I pidocchi sono parassiti fastidiosi che causano prurito e graffi ai tuoi cavalli. Se non trattati, possono causare problemi di salute più gravi come infezioni della pelle. Fortunatamente, i pidocchi hanno un ciclo di vita breve che rende facile controllare la loro popolazione.
Il trattamento dei pidocchi sui cavalli è molto simile a quello di altri ectoparassiti, come zecche, acari e pulci. Il modo migliore per eliminare il problema è utilizzare una combinazione di prodotti mirati a diverse fasi del ciclo di vita dei pidocchi e assicurarsi di non abusare di nessuno di questi insetticidi. Questi prodotti devono essere applicati come indicato dal veterinario, con intervalli adeguati tra le applicazioni per interrompere il ciclo di vita dei pidocchi.

Come sbarazzarsi dei pidocchi di cavallo in modo naturale?

Una grave infestazione da pidocchi può richiedere un trattamento veterinario, ma spesso solo pochi pidocchi possono essere eliminati utilizzando trattamenti naturali.
Gli studi hanno dimostrato che le popolazioni di pidocchi possono essere ridotte applicando oli essenziali come olio di lavanda, olio di origano e olio dell'albero del tè sul mantello del cavallo. Tuttavia, è necessario prestare estrema attenzione quando si applicano oli essenziali ai cavalli, in quanto possono essere tossici. Normalmente si consiglia di diluire l'olio almeno 1:20 con olio vettore prima di applicarlo sul pelo del cavallo.

La condivisione è la cura!