Qual è la frequenza cardiaca normale per i cavalli? Spiegazione dei segni vitali equini!

Ultimo aggiornamento il 26 ottobre 2022 da Admin

Formazione segni vitali equini come la normale frequenza cardiaca per i cavalli è una parte essenziale della cura del cavallo. Che tu possieda o ti occupi di un cavallo, o un cavaliere part-time, capire come valutare i segni come la frequenza cardiaca del tuo cavallo può aiutarti a valutare la salute generale del cavallo. Scopriamo insieme tutto quello che c'è da sapere sulla normale frequenza cardiaca per i cavalli!

Qual è la frequenza cardiaca normale per i cavalli?

La frequenza cardiaca normale per i cavalli varia da 28 a 40 battiti al minuto. Questo è il numero di volte in cui il cuore si contrae per pompare sangue nel corpo in un periodo di 60 secondi e potresti anche sentirlo chiamato frequenza cardiaca. La frequenza cardiaca normale per i cavalli si basa sulla frequenza cardiaca media a riposo del cavallo e molti fattori possono influenzare questa cifra.

Il livello di forma fisica di un cavallo determinerà qual è la frequenza cardiaca normale. Non è raro che un purosangue da corsa molto in forma abbia una frequenza cardiaca inferiore al range normale. Questo perché questi cavalli hanno il massimo della forma cardiovascolare e il loro cuore può lavorare in modo molto efficiente.

Frequenza cardiaca normale per i cavalli

Le dimensioni di un cavallo influenzeranno anche la normale frequenza cardiaca. I cavalli di grandi dimensioni come le razze da tiro tendono ad avere una frequenza cardiaca normale inferiore rispetto ai pony piccoli. Anche il temperamento e i livelli di eccitabilità di un cavallo possono fare la differenza rispetto alla normale frequenza cardiaca a riposo.

Non è raro imbattersi in un cavallo con una frequenza cardiaca a riposo più alta quando fa caldo. Questo perché quando un cavallo è caldo, il sangue verrà fatto circolare più vicino alla pelle per consentire al calore di dissiparsi. Il cuore dovrà lavorare di più per farlo e dovrà pompare a un ritmo più veloce.

Clicca qui per avere informazioni su:

Che cos'è una frequenza cardiaca alta per un cavallo?

Può essere necessario solo qualcosa di relativamente minore per aumentare la frequenza cardiaca di un cavallo al di sopra del livello normale. Questo potrebbe essere innocente come l'anticipazione di un pasto gustoso imminente o lo stress che un amico cavallo preferito ha lasciato il cortile. I cavalli dimostreranno spesso una frequenza cardiaca più alta durante i periodi di eccitazione e stress, ma dovrebbe tornare rapidamente alla normalità.

Se la frequenza cardiaca a riposo di un cavallo è costantemente superiore al normale, questo potrebbe essere motivo di preoccupazione. Una frequenza cardiaca di 50 o superiore, insieme a qualsiasi altro segno clinico di cattiva salute, giustifica il consulto del veterinario. Sebbene 50 non sia una frequenza cardiaca incredibilmente alta, potrebbe essere un'indicazione che il cavallo soffre di dolore, febbre, lieve disidratazione o altri problemi di salute.

Una frequenza cardiaca molto più alta di questa può essere un segno di gravi disturbi metabolici che si verificano all'interno del corpo. Cavalli che soffrono di condizioni dolorose come a grave caso di colica o la laminite avrà spesso una frequenza cardiaca di 80 battiti al minuto o superiore. Una frequenza cardiaca così alta può anche essere un segno di grave disidratazione, shock o setticemia.

Sensore di frequenza cardiaca POLAR Equine H10 per la guida

Come prendere la frequenza cardiaca di un cavallo

Essere in grado di misurare la frequenza cardiaca di un cavallo è un'abilità che ogni cavaliere, accompagnatore e proprietario dovrebbe imparare. Il cuore è uno degli indicatori chiave dello stato di salute del cavallo e qualsiasi cambiamento nella frequenza cardiaca può aiutarci a decidere rapidamente se il cavallo soffre di un problema di salute. Misurare la frequenza cardiaca di un cavallo è anche un buon modo per valutare i livelli di forma fisica di un cavallo durante un programma di allenamento.

Se fai fatica a ricordare la normale frequenza cardiaca di un cavallo, allora bloccalo parametri vitali grafico sul muro della tua sala di alimentazione è una buona idea. Potresti anche scrivere accanto a questo la frequenza cardiaca normale per tutti i cavalli nel tuo cortile come riferimento. Quindi, se un cavallo era fuori colore o sembrava letargico, puoi controllare la sua frequenza cardiaca per vedere se era normale.

Il modo migliore per misurare la frequenza cardiaca di un cavallo è valutare la frequenza cardiaca. Ciò significa posizionare le dita su un'arteria prominente e sentire il sangue passare mentre il cuore batte. Ogni impulso corrisponde a un battito cardiaco.

Esistono diverse arterie che puoi utilizzare per controllare la frequenza cardiaca di un cavallo. La maggior parte delle persone trova più facile usare l'arteria sottomandibolare, che si trova appena sotto la mascella inferiore della testa, vicino alla gola.

Appoggia delicatamente due dita contro la pelle all'interno di questa grande mascella. Sentirai una sottile fascia che scorre sotto la pelle, un po' come un traballante pezzo di spaghetti cotti! Applica una leggera pressione su questa fascia con la punta delle dita finché non senti un leggero battito.

Ogni battito cardiaco del cavallo ha quattro contrazioni distinte. Tuttavia, quando senti il ​​polso, questi si combinano in due impulsi. Quindi per ogni battito sentirai due piccoli impulsi molto vicini tra loro, quindi uno spazio vuoto.

Conta i singoli battiti in un periodo di 15, 30 o 60 secondi. Più a lungo li conteggi, più accurata sarà la lettura della frequenza cardiaca. Se riesci a contarli solo per 15 secondi, devi moltiplicare il conteggio per quattro per ottenere la frequenza cardiaca totale al minuto. Per 30 secondi, dovrai moltiplicare il tuo conteggio per due.

Prenditi del tempo per leggere anche: Opzioni per il trattamento dei sarcoidi nei cavalli

Riepilogo: frequenza cardiaca normale per i cavalli

Quindi, come abbiamo appreso, la frequenza cardiaca normale per i cavalli è compresa tra 28 e 40 battiti al minuto. Conoscere la normale frequenza cardiaca del tuo cavallo può essere molto utile se sospetti che il tuo amico equino potrebbe non stare bene. La frequenza cardiaca di un cavallo sarà più alta se è nervoso, eccitato o ansioso e sarà anche elevata durante i periodi di cattiva salute. La frequenza cardiaca normale di un cavallo varia in base alle dimensioni, al tipo e ai livelli di forma fisica del cavallo.

Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri sulla normale frequenza cardiaca per i cavalli! Fai fatica a controllare i parametri vitali del tuo cavallo, come la frequenza cardiaca o la frequenza respiratoria? O forse hai qualche domanda sul modo migliore per sapere se il tuo cavallo non sta bene? Lascia un commento qui sotto e ti ricontatteremo!

DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish